Presentata la 2° edizione di "ACQUATICA" - Bagni di Lucca notizie - Bagni di Lucca on line

Vai ai contenuti

Menu principale:

Presentata la 2° edizione di "ACQUATICA"

Bagni di Lucca on line
Pubblicato da in Eventi ·
BAGNI DI LUCCA – L’acqua, protagonista assoluta della vita sul nostro pianeta, per due giorni sarà al centro di una singolare manifestazione che si tiene, non a caso, a Bagni di Lucca la “Città delle Acque”.  Le 33 sorgenti termali con 11 tipi di acque differenti, il torrente Lima, l’Orrido di Botri, il Canyon Park, lo Scesta dove i sub si immergono e il grande impianto delle Piscine di Villa Ada sono a provare quanta acqua scorre il questo straordinario borgo.
La nuova edizione della manifestazione, in programma il 3 e 4 giugno, ha avuto una presentazione particolare da parte dell’ideatore, Fabrizio Diolaiuti, con il sindaco Massimo Betti, entrambi in azione sul gommone del rafting in acqua sulla Lima, poco sotto il punto in cui una società privata chiede di realizzare una centralina per la produzione di energia elettrica,  iniziativa contestata da quanti ritengono il progetto incompatibile con le caratteristiche di un ambiente naturale ideale per gli sport fluviale e il turismo.
L’idea di una manifestazione da tenersi a Bagni di Lucca, per valorizzare la natura del nostro territorio e le nostre acque, è nata in seguito all’incontro che il sindaco di Bagni di Lucca, Massimo Betti, ha avuto con Fabrizio Diolaiuti per la prima edizione di ‘Selvaggia’, dove parlò di erbe. Sorta su impulso del Comune di Bagni di Lucca, vede l’amministrazione comunale impegnata nella valorizzazione una delle più grandi ricchezze della zona, coinvolgendo tutto il territorio comunale in questa grande manifestazione.
Così, dopo il buon esito della prima edizione, si replica sabato 3 e domenica 4 giugno. La manifestazione seguirà il corso dell’acqua proponendo due giorni fitti di avvenimenti, che si svolgeranno in diversi luoghi del comune. Ci saranno: talk show, show cooking, escursioni, trekking fluviale, terme porte aperte, il mercatino di ‘Acquatica’ e poi spazio allo sport con il rafting, la canoa, la pesca, le attività in piscina. Non mancheranno spettacoli ed un capitolo importante dedicato alle terme ed al benessere.
Fulcro della manifestazione sarà la Cittadella di Acquatica, allestita nei centralissimi giardini pubblici di Bagni di Lucca, da dove partiranno le navette per le escursioni. Nella cittadella si troveranno tanti stand dedicati direttamente o indirettamente all’acqua. Dalla coltura idroponica, ovvero la coltivazione di ortaggi in acqua, alle spugne naturali passando dal mondo del tè e delle tisane, a quello delle statuine di gesso a quello delle fontane e gli arredi da giardini. La cittadella avrà un suo punto spettacolo per i talk show i cooking show, le premiazioni e i dibattiti.
Ci sarà un ampio spazio dedicato ai bambini curato dall’associazione Giocosamente che proporrà giochi antichi di legno.
Dalla cittadella partiranno gli “Acquatibus” (ovvero le navette) e ci saranno due linee.
Linea Blu. Prima fermata visita ai Bagni Bernabò. Poi si prosegue verso le storiche Terme di Bagni di Lucca dove verrà allestita una visita guidata con proiezioni di filmati, illustrazione delle proprietà delle acque, fanghi, inalazioni, aerosol terapia, grotta.
Linea Verde. E’ la linea Natura Avventura Sport che conduce al Canyon Park con la possibilità di provare gratuitamente un breve percorso all’interno del parco.
Una escursione particolare verrà organizzata al Villaggio Globale dove davanti al tempio Demidoff, in riva al fiume, si potranno vivere esperienze di esercizi di respirazione ed energetica con il dottor Nitamo Montecucco.
Dietro il Comune, nel Torrente Lima, dimostrazione di Rafting a cura dei maestri di questa specialità. Ma a grande richiesta quest’anno, ci sarà la possibilità di provare gratuitamente il rafting. La mattina sono previste anche escursioni a caccia di erbe acquatiche con il professore Stefano Benvenuti del dipartimento di scienze agrarie dell’Università di Pisa. Questo è il format della manifestazione: la Cittadella e le Escursioni. Tutto è pronto per la giornata inaugurale di Sabato 3 giugno quando ci sarà anche l’apertura estiva delle Piscine di Villa Ada, ma la due giorni di Acquatica sarà ricca di sorprese ed eventi.

Emanuela Ambrogi



Torna ai contenuti | Torna al menu